La Nostra Storia…

L’Associazione di Promozione Sociale Fucine Vulcano nasce nell’ottobre 2013 dall’iniziativa di un gruppo di ragazzi milanesi legati da una passione decennale per la mobilità sostenibile e per l’innovazione progettuale. Le fondamenta di Fucine Vulcano poggiano sia su i percorsi di studio e lavoro dei soci, che su un progetto sperimentale da essi curato per due anni: “La Ciclofficina Digitale” fondata e gestita presso la storica Associazione Culturale Ohibò Kashba. L’esperienza maturata e l’avviamento di un costante dialogo con le istituzioni cittadine locali, in particolare con il Consiglio di Zona 4 di Milano, ha poi portato alla costituzione di Fucine Vulcano il 14 ottobre 2013. Nei più di 3 anni di attività dell’associazione abbiamo partecipato e organizzato a molti eventi che amiamo definire come un incrocio di progetti ricreativi-culturali-artistici-musicali-aggregativi-sociali, forme ibride di partecipazione attiva urbana nel territorio della semiperiferia milanese segnata dal nostro primo spazio in Viale Molise 62.

Nell’estate 2016 inauguriamo LABBICI presso la Cascina Nosedo in Via San Dionigi 78 a Milano, uno spazio polifunzionale dedicato alla creatività e all’autocostruzione con materiali di riuso, oltre che naturalmente all’attività ciclomeccanica che da sempre caratterizza l’attività di Fucine Vulcano.

Nel 2017 Fucine Vulcano attiva la sua stagione espositiva ospitando 3 mostre artistiche di giovani artisti locali milanesi; nel settembre 2017 abbandona la sede storica dell’area dell’Ex Macello in Viale Molise per concentrare le sue attività allo spazio LABBICI presso la Cascina Nosedo in Via San Dionigi 78 a Milano. Il progetto si conclude l’anno successivo con la scadenza della concessione e lo smantellamento del laboratorio.

Da Aprile 2019 grazie alla preziosa intercessione del Comune di Milano l’associazione Fucine Vulcano entra in gestione dell’area industriale situata in Via Fabio Massimo 15/12 ed inizia i lavori di ristrutturazione e messa in sicurezza di uno spazio fino a poche settimane prima lasciato a polvere e sporcizia, senza impianto elettrico o idrico. L’associazione Fucine Vulcano è impegnata in una fase di “ristrutturazione continuativa nel tempo” restituendo poco a poco sempre più spazio alla collettività dei suoi associati e agli ospiti delle iniziative ospitate nella nuova sede in collaborazione con l’iniziativa Spazio 15/12.

VISION 2013 –  Il Sistema Sostenibile (cosa ci ha ispirati e che sognavamo di fare in origine)

L’intento che Fucine Vulcano si propone è di partecipare attivamente e in modo consapevole alla promozione di un sistema di condivisione libera e orizzontale. Le Fucine si propongono di mettere in comune conoscenze e strumenti al fine di promuovere un uso più consapevole delle risorse, in particolare quelle che il territorio locale offre. L’attenzione è rivolta alla sensibilizzazione della collettività riguardo l’importanza sociale ed ambientale della mobilità eco-sostenibile, dell’innovazione progettuale e del riutilizzo creativo dei materiali.

In quest’ottica Fucine Vulcano rappresenta un luogo di aggregazione e incontro che favorisce il confronto creativo, valorizza inventiva e sperimentazioni e connette i diversi contesti socio-culturali e artistici presenti sul territorio. Per adempiere a tali obiettivi l’Associazione opera nella forma di Open Lab: oltre a mettere a disposizione strumenti e risorse, offre infatti servizi sinergici, che si integrano reciprocamente per stimolare nuovi approcci creativi alle risorse a disposizione.

    •  

Un pensiero su “Origini

  • 23 Febbraio 2021 alle 15:50
    Permalink

    Ottimo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.