L’attività si svolge lunedì, giovedì e sabato dalle 15 alle 19. Quando la ciclofficina è aperta, i soci vengono aiutatidallo staff a muoversi nella giusta direzione, a seconda che si voglia riparare, modificare, sostituire, progettare o ri-progettare il proprio velocipede. Per poterlo fare si rende necessario tanto fornire consigli e supporto tecnico, quanto strumenti e pezzi di ricambio.

 

Gli ideali e il modus operandi della ciclofficina rappresentano qualcosa di consolidato e di già sperimentato in molte delle forme possibili. Ciò che le Fucine propongono, è qualcosa di già familiare a molte persone, oltre che maturato anche attraverso le esperienze personali dei soci.

 

Riteniamo questa attività di particolare importanza al fine di rendere la cultura delle due ruote accessibile a tutti, non solo per quanto riguarda gli aspetti sociali, ma anche quelli tecnici e pratici. Questa premessa è resa necessaria dal perpetrarsi del fraintendimento comune tra quelli che ancora pensano che parlare di ciclofficina voglia dire parlare di un ciclista dai prezzi popolari. Alla luce di ciò è anche bene aggiungere che i soci che volontariamente offrono il proprio aiuto non sono, nella maggior parte dei casi, professionisti. Si tratta anzi di persone che, accomunate dalla passione per il muoversi sostenibile, condividono le proprie esperienze e saperi con chi decidesse di imparare qualcosa di più sulle biciclette, oltre al fatto che abbiano due ruote e un manubrio!

Ciclofficina / Cycle Works

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *